Crea sito
Archive by Author

Rand sudafricano sempre più sotto pressione nel mercato valutario

Continua la marcia in discesa per il Rand sudafricano, che cade ai minimi del 2018 contro la sterlina e il dollaro. Fattori tanto interni quanto offshore hanno visto gli operatori abbandonare la valuta sudafricana. Secondo alcuni analisti, molto presto la South African Reserve Bank (SARB) potrebbe intervenire con un ritocco al rialzo dei tassi per […]

0 Comments Read more »

Euro ancora debole contro il dollaro. Occhio a quota 1,1709

euro

La giornata dei mercati valutari ha avuto come principale market mover la situazione politica italiana. A distanza di oltre due mesi dalle elezioni non c’è ancora un Governo e neppure un Premier, e questa situazione di stallo sta rendendo tesi i mercati. Il nome di Giuseppe Conte non scalda gli investitori, sia per mancanza di […]

0 Comments Read more »

Mercati emergenti, Argentina e Russia vivono due situazioni differenti

Quello che sta succedendo di recente dimostra in modo chiaro come i mercati emergenti non sono tutti uguali. Del resto se gli asset manager ripetono spesso questo concetto, un motivo ci sarà pure. Ad ogni modo la riprova si può facilmente trovare nelle situazioni di Argentina e Russia. Se tutti gli emergenti hanno patito il […]

0 Comments Read more »

Titoli di Stato USA ai massimi da 4 anni, la Borsa scivola giù

Dopo quattro anni il rendimento dei titoli di Stato americani a 10 anni è tornato oltre la soglia del 3%. Non succedeva dal gennaio 2014, e la cosa immediatamente ha avuto delle ripercussioni su Wall Street. I trader della più grande borsa mondiale hanno infatti captato l’immediato pericolo, innescando un’ondata di vendite. La Borsa ha […]

0 Comments Read more »

Mercato del petrolio, rimbalzo importante dopo la caduta

Le situazioni internazionali continuano ad essere i driver principali del mercato del petrolio. Le quotazioni dell’oro nero hanno vissuto alcuni giorni negativi, con il culmine venerdì scorso (calo del 2%), mentre nella prima giornata della nuova settimana c’è stato un bel rimbalzo. Sullo sfondo ci sono però sempre le questioni dazi, iper-produzione e Siria. I […]

0 Comments Read more »

Rendimenti, per le obbligazioni in valuta emergente occhio al rischio cambio

C’è un aspetto molto importante che gli investitori in titoli obbligazionari debbono tenere in considerazione, in special modo se parliamo di paesi emergenti. Si tratta del fattore cambio. In effetti i rendimenti degli investimenti in valute estere sono fortemente influenzati dalle evoluzioni dei tassi di cambio, che possono ampliare i guadagni così come eroderli del […]

0 Comments Read more »

Mercati, si sente il peso della guerra commerciale di Trump

Continua a sentirsi una certa pressione sulle Borse, per lo più come frutto della guerra commerciale che gli USA stanno per scatenare. Eppure i mercati avrebbero anche dei motivi per sorridere, visti gli sviluppi positivi nella penisola coreana, con il probabile incontro dei leader prossimamente. La Corea del Sud e la Corea del Nord stanno […]

0 Comments Read more »

Criptovaluta Ripple in calo malgrado diverse buone notizie

Dopo aver vissuto una serie di sedute all’insegna della stabilità, la quotazione della criptovaluta Ripple è tornata a scendere in modo forte. Al momento la criptovaluta viaggia verso la soglia psicologica di 1 dollaro, in netto calo rispetto all’ultima sessione (-7%). Questo dimostra che il mercato delle valute digitali non sempre digerisce bene le buone notizie. […]

0 Comments Read more »

Mercato dell’argento, mancano ancora dei segnali al rialzo

Il mercato dell’argento non riesce a decollare. Dopo qualche settimana di illusioni, l’inizio del nuovo anno ha confermato che il sentiment dei trader nei confronti del metallo prezioso è abbastanza freddo. Durante il mese di dicembre gli Etf specializzati in argento erano andati benino (+3,3%), alimentando la speranza di una performance che sarebbe cresciuta ancora. […]

0 Comments Read more »

Sterlina, reazione tiepida dei mercati dopo il dato sull’inflazione

Dopo i dati sull’inflazione, ci si interroga sul futuro della sterlina. Durante la sessione di mercoledì, il cambio tra la valuta britannica e il dollaro canadese è aumentato. Il tasso di cambio GBP / CAD infatti ha aperto a 1.7142, ma a fine seduta era salito a 1.7198. Un movimento leggero in una giornata relativamente […]

0 Comments Read more »