Crea sito
Archive by Author

Mercati finanziari, euro debole dopo i dati sull’inflazione

Giornata di dati macro interessanti per l’Eurozona, con i mercati finanziari sull’attenti. Secondo l’ultimo report di Eurostat, nel mese di settembre i prezzi al consumo sono saliti dello 0,4% su base mensile e dell’1,5% su base annua. Si tratta del dato finale che conferma di fatto quello preliminare. I prezzi al consumo hanno risentito soprattutto […]

0 Comments Read more »

Dollaro australiano, periodo pesante nel Forex

dollaro australiano

Quella appena passata non è stata una grande settimana per il dollaro australiano, e neppure l’inizio di questa sembra essere molto promettente. La valuta infatti negli ultimi giorni ha perso circa l’1% contro il dollaro americano. A pesare sono stati dei dati economici poco confortanti, unitamente al fatto che negli USA -al contrario – ci […]

0 Comments Read more »

Fed divisa sui tassi. Kashari: “No ad aumenti subito”

Qualche giorno fa, la presidente della Federal Reserve annunciò che il costo del denaro sarebbe stato ritoccato con un approccio graduale. Tuttavia, in quella occasione ribadì anche che a dicembre la FED procederà a un ulteriore rialzo del tasso di interesse. A scompaginare i piani però ci ha pensato il presidente della Federal Reserve di […]

0 Comments Read more »

Mercato del petrolio stabile in salita. Adesso tutti guardano all’OPEC

Torna un bel po’ di sereno sul mercato del petrolio, tanto che i future sul greggio statunitense WTI e quelli sullo standard internazionale Brent rimangono in forte rialzo. La spinta arriva da due fronti. Da un lato c’è il calo delle esportazioni di petrolio dall’Arabia Saudita (a 6693 milioni di piedi cubi nel mese di […]

0 Comments Read more »

Tassi USA, ecco cosa induce la FED alla prudenza

Oltre ai problemi già noti legati al dollaro debole e alla crisi coreana, la finanza statunitense deve anche preoccuparsi di un altro problema. I possibili gravi effetti dei due uragani Harvey e Irma che hanno colpito prima Texas e poi la Florida, potrebbero infatti incidere sulle prossime mosse della Federal Reserve. L’istituto centrale americano agita […]

0 Comments Read more »

Tassi canadesi, i trader valutano un possibile rialzo a breve

I mercati finanziari sono tutti con i fari puntati sulle prossime mosse della BCE e della Federal Reserve. Ma oltre ai due istituti centrali più importanti del mondo, ci sono altre banche centrali il cui atteggiamento va monitorato con molta attenzione. Una di queste è senza dubbio la Bank of Canada. Anche dalla BoC gli […]

0 Comments Read more »

Inflazione BCE in aumento oltre le attese. L’euro risale nel Forex

Arrivano buone notizie per l’Eurozona e per la BCE. Secondo i dati Eurostat la rilevazione preliminare sull’inflazione durante il mese di agosto ha fatto registrare un progresso del +1,5% su base annuale. Questo livello è superiore sia alle attese degli analisti (che erano state fissate a quota 1,4%). E’ altresì maggiore rispetto alla rilevazione precedente […]

0 Comments Read more »

Economia, le Bric vanno forte. I trader puntano su di loro

Le performance migliori nella seconda metà dell’anno potrebbero giungere dalle Bric, ovvero Brasile, Russia, India e Cina. Il loro outlook della crescita è in netto miglioramento, tenuto conto dei buoni risultati che sono emersi nel corso della prima metà dell’anno, eccezion fatta per l’India. Il paese asiatico infatti è l’unico che ha presentato un quadro […]

0 Comments Read more »

Inflazione debole nell’EuroZona. Tapering più lontano

L’inflazione nella Eurozona torna debole, e questo allontana la possibilità che la BCE presto possa dare luogo al tapering. Proprio per tale ragione c’è stata una immediata discesa del valore dell’euro sui mercati valutari. La moneta della UE per quota sia contro il dollaro, che contro sterlina e yen. Al momento i segnali di trading […]

0 Comments Read more »

Trading, gli effetti della crisi USA-Corea sul mercato valutario

Le tensioni crescenti tra Stati Uniti e Corea del Nord fanno sentire i loro effetti anche sul mercato valutario di trading. Il franco svizzero, valuta rifugio per eccellenza, schizza infatti al rialzo guadagnando circa un punto percentuali sia contro l’euro che contro il dollaro. Si tratta anche del maggior rialzo sull’euro da inizio 2015 (cross […]

0 Comments Read more »