Crea sito
Tag Archives: trading

Rand sudafricano sempre più sotto pressione nel mercato valutario

Continua la marcia in discesa per il Rand sudafricano, che cade ai minimi del 2018 contro la sterlina e il dollaro. Fattori tanto interni quanto offshore hanno visto gli operatori abbandonare la valuta sudafricana. Secondo alcuni analisti, molto presto la South African Reserve Bank (SARB) potrebbe intervenire con un ritocco al rialzo dei tassi per […]

0 Comments Read more »

Mercati, si sente il peso della guerra commerciale di Trump

Continua a sentirsi una certa pressione sulle Borse, per lo più come frutto della guerra commerciale che gli USA stanno per scatenare. Eppure i mercati avrebbero anche dei motivi per sorridere, visti gli sviluppi positivi nella penisola coreana, con il probabile incontro dei leader prossimamente. La Corea del Sud e la Corea del Nord stanno […]

0 Comments Read more »

Mercato dell’argento, mancano ancora dei segnali al rialzo

Il mercato dell’argento non riesce a decollare. Dopo qualche settimana di illusioni, l’inizio del nuovo anno ha confermato che il sentiment dei trader nei confronti del metallo prezioso è abbastanza freddo. Durante il mese di dicembre gli Etf specializzati in argento erano andati benino (+3,3%), alimentando la speranza di una performance che sarebbe cresciuta ancora. […]

0 Comments Read more »

Bitcoin, ancora un record. In marcia verso 7000 dollari

Ormai non stupisce più di tanto la marcia del Bitcoin, che continua a ritoccare i propri record. E come spesso succede, subito dopo un nuovo massimo sono scattate anche le prese di profitto. Così almeno le hanno interpretate i trader, che hanno visto una lieve flessione da parte della criptovaluta più famosa al mondo. Ma […]

0 Comments Read more »

Fed divisa sui tassi. Kashari: “No ad aumenti subito”

Qualche giorno fa, la presidente della Federal Reserve annunciò che il costo del denaro sarebbe stato ritoccato con un approccio graduale. Tuttavia, in quella occasione ribadì anche che a dicembre la FED procederà a un ulteriore rialzo del tasso di interesse. A scompaginare i piani però ci ha pensato il presidente della Federal Reserve di […]

0 Comments Read more »

Tassi USA, ecco cosa induce la FED alla prudenza

Oltre ai problemi già noti legati al dollaro debole e alla crisi coreana, la finanza statunitense deve anche preoccuparsi di un altro problema. I possibili gravi effetti dei due uragani Harvey e Irma che hanno colpito prima Texas e poi la Florida, potrebbero infatti incidere sulle prossime mosse della Federal Reserve. L’istituto centrale americano agita […]

0 Comments Read more »

Economia, le Bric vanno forte. I trader puntano su di loro

Le performance migliori nella seconda metà dell’anno potrebbero giungere dalle Bric, ovvero Brasile, Russia, India e Cina. Il loro outlook della crescita è in netto miglioramento, tenuto conto dei buoni risultati che sono emersi nel corso della prima metà dell’anno, eccezion fatta per l’India. Il paese asiatico infatti è l’unico che ha presentato un quadro […]

0 Comments Read more »

Inflazione debole nell’EuroZona. Tapering più lontano

L’inflazione nella Eurozona torna debole, e questo allontana la possibilità che la BCE presto possa dare luogo al tapering. Proprio per tale ragione c’è stata una immediata discesa del valore dell’euro sui mercati valutari. La moneta della UE per quota sia contro il dollaro, che contro sterlina e yen. Al momento i segnali di trading […]

0 Comments Read more »

Trading, gli effetti della crisi USA-Corea sul mercato valutario

Le tensioni crescenti tra Stati Uniti e Corea del Nord fanno sentire i loro effetti anche sul mercato valutario di trading. Il franco svizzero, valuta rifugio per eccellenza, schizza infatti al rialzo guadagnando circa un punto percentuali sia contro l’euro che contro il dollaro. Si tratta anche del maggior rialzo sull’euro da inizio 2015 (cross […]

0 Comments Read more »

Dati sul lavoro USA meglio del previsto, i mercati finanziari sorridono

I dati sul lavoro USA fanno felici i mercati. La disoccupazione infatti tocca i livelli minimi da 16 anni secondo l’ultimo report pubblicato oggi dal Bureau of Labour Statistics. Il saldo delle buste paga nei settori non agricoli (non-farm payrolls) è andato meglio delle attese, visto che ha toccato 209 mila unità (il dato di […]

0 Comments Read more »