News

Bici elettriche: tutto quello che devi assolutamente sapere

ebike-635553_1920

Le biciclette elettriche (e-bike) sono diventate sempre più popolari. Possono rendere più gestibile la tua vita da pendolare, portarti verso gite nel tempo libero o alimentare un amore perduto per il ciclismo. Le e-bike hanno alcune caratteristiche aggiuntive rispetto alle bici normali che devono essere prese in considerazione prima dell’acquisto, come il peso, la posizione del motore e l’autonomia della batteria. In questa guida ti spieghiamo cosa devi sapere per decidere se una e-bike fa per te e come scegliere quella giusta.

Scopri quali sistemi di motore e batteria consigliamo andando alla nostra pagina dei migliori sistemi di motori per bici elettriche.

Come funzionano le bici elettriche? 

L’unica differenza tra una bici elettrica e una normale bicicletta è che ha un motore alimentato a batteria per assistervi durante la guida. Un piccolo display digitale consente di passare da una quantità maggiore o minore di input del motore mentre si procede. Questi sono spesso chiamati “livelli di assistenza”. Quindi mentre pedali puoi scegliere un livello di assistenza per far corrispondere il motore, o addirittura raddoppiarlo, al tuo livello di sforzo, aiutandoti a spingerti avanti.

In che modo le e-bike differiscono dagli altri veicoli a motore? 

Devi pedalare perché il motore si metta in moto e le biciclette elettriche sono limitate per legge a non superare i 25 km / h. Queste velocità permettono la circolazione libera senza patente o assicurazione come faresti con uno scooter. Questo non significa che non si possa andare più veloci su una e-bike, solo che l’assistenza del motore della e-bike si interromperà a questa velocità. Se vuoi andare più veloce, dovrai pedalare più forte o andare in discesa. 25 km/h rappresenta buona velocità di camminata in piano e ti sembrerà molto veloce in discesa.

Ti alleni comunque usando una bicicletta elettrica?

Sì. Ogni volta che esci in bicicletta, e-bike o meno, il tuo battito cardiaco aumenterà, respirerai un po’ più profondamente e brucerai calorie. Le e-bike hanno diversi livelli di assistenza che variano la quantità di supporto fornita dal motore. Se non guidi una bicicletta da anni, puoi iniziare a utilizzare un livello di assistenza più elevato e aumentare gradualmente la resistenza. Allo stesso modo, se sei un ciclista molto appassionato ma ti ritrovi a corto di sbuffo su salite più lunghe, allora una bici elettrica potrebbe darti quella spinta in più mentre ti alleni.

Quanto sono pesanti le bici elettriche?

Una bici elettrica può spesso essere fino a 10 kg più pesante di una simile bici tradizionale. Una e-bike ibrida pesa in genere tra i 22 ei 25 kg. Una pieghevole è in genere più leggera di questa, poiché sono progettate per essere trasportate, arrivando a circa 16-18 kg. Il peso aggiuntivo è dovuto al motore e alla batteria. Anche se questo non dovrebbe influenzarti troppo durante la guida, vale la pena tenerlo presente se è probabile che tu lo trasporti: trasportare una e-bike o sollevarla in un’auto richiede un po ‘di muscoli. 22-25 kg Il peso tipico di una e-bike ibrida Ci sono modelli che pesano molto meno ma questi sono solitamente costruiti in fibra di carbonio e sono molto più costosi. Tuttavia, se sai che solleverai regolarmente la tua e-bike in un’auto, su per le scale in un appartamento o mentre salti e scendi dai mezzi pubblici, allora potrebbe essere meglio investire in una e-bike più leggera per farcela. più comodo da usare.

 

Link Sponsorizzati free

Contattaci sul sito se hai bisogno di sponsorizzare il tuo link!

1 - Diario Viaggi

2 - Come Fare Soldi

Tags: ,

No comments yet.

Add your response