Crea sito

Comunicati stampa

Crisi economica ma mercati finanziari in rialzo, Pompeo Pontone: “Offerta di moneta da record”

Secondo Pompeo Pontone, Investor e Investment Specialist, siamo di fonte ad un nuovo paradigma del modello di mercato.

Pompeo Pontone: la disconnessione tra mercati e realtà

Sebbene il mondo stia attraversando un momento storico di crisi a causa della pandemia da Covid-19, con le economie mondiali colpite dagli effetti delle restrizioni, negli ultimi mesi del 2020 i mercati finanziari hanno toccato nuovi record. Un vero e proprio scollamento tra finanza ed economia reale, spiega Pompeo Pontone, attivo nel settore da oltre 25 anni ed esperto di Capital Markets. "Le azioni globali continuano a crescere nonostante le valutazioni elevate quasi da record – ha evidenziato – lo stesso vale per il bitcoin, poiché alcuni investitori sono preoccupati per il valore delle valute tradizionali". Citando un recente contributo di Bloomberg, l’esperto annovera tra le cause l’esplosione al rialzo dell’offerta di moneta da parte delle banche centrali avvenuto nel 2020: "La Fed, la BCE, la BOJ e la BOE possiedono attività finanziarie che ora equivalgono a oltre il 50% del PIL complessivo dei loro paesi". Le azioni intraprese da banche e governi per fronteggiare la crisi e che ha portato il valore aggregato dell’offerta di moneta a quasi 100 trilioni di dollari, ha convogliato gran parte del denaro negli asset finanziari e in particolare nel mercato azionario. Ma le risposte alla pandemia da parte di banche e governi possono mettere a rischio il valore delle valute nazionali, determinando l’aumento delle valutazioni di oro e criptovalute: "Il 2020 ha sicuramente posto le basi di un nuovo paradigma del modello di mercato", ha commentato Pompeo Pontone.

Pompeo Pontone: l’esperienza e le competenze professionali

La carriera di Pompeo Pontone inizia a Londra, nel 1995. Subito dopo il conseguimento della laurea in Economia presso l’Università Bocconi di Milano e di un Master in Finanza Quantitativa presso il Birkbeck College, lavora come Research Analyst per Stone & McCarthy. Il suo iter professionale prosegue a Milano, presso Unicredit, in qualità di Fixed Income Analyst. Passa poi a Pioneer Investments come Vice President Fund Manager e successivamente a Intesa come Director Co-Head of Credit Portfolio & Asset Management. Nel 2001 è in Fineco con il ruolo di Managing Director, mentre dall’anno successivo occuperà per 8 anni lo stesso incarico presso BMPS Londra. Sempre a Londra riveste nuovamente la carica di Managing Director – Head of Alternative Investments and Asset Management per Amstel Securities LLP fino al 2012 e poi quella di Senior Financial Advisor per la Method Investments & Advisory Ltd. Oggi Pompeo Pontone ha deciso di sfruttare le numerose competenze acquisite offrendosi come consulente esperto in Investment Management e Finanza Quantitativa. Grazie alla passione per l’informatica, attualmente è impegnato anche in progetti di FinTech e Data Science.

Link Sponsorizzati free

Contattaci sul sito se hai bisogno di sponsorizzare il tuo link!

1Diario Viaggi

2Come Fare Soldi

Tags:

No comments yet.

Add your response