News

Euro stabile sul dollaro, Draghi conferma la linea della prudenza

Il 2016 si conferma l’anno migliore per l’area euro da quando scoppiò nel 2008 la crisi dei debiti sovrani. Lo ha sottolineato Mario Draghi, in base al report annuale del 2016 alla Commissione sugli Affari economici del Parlamento europeo. Draghi sottolinea che il clima di incertezza economia permane, ma di sicuro il 2016 ha chiuso i battenti con un’economia più solida.

eur-usdProprio il 2016 è stato l’anno durante il quale la BCE ah alzato l’asticella degli aiuti monetari. Di fronte ad una inflazione assente, la BCE ha infatti risposto con un programma di stimoli economici più aggressivi (Quantitative Easing, tasso sui depositi delle banche presso la Bce, corporate bond e finanziamenti agevolati alle banche).

Andamento del cross Euro-USD

Dal punto di vista valutario, questo ha permesso all’euro di tenere contro il dollaro, sia pure tra molti alti e bassi (sul grafico guardate quanti rising windows e falling windows pattern si sono formati). C’è chi ha sostenuto che nel corso di questo 2017 potrebbe esserci il raggiungimento della parità, ma al momento non ci sono indizi in tal senso.

Va detto che ieri la coppia EUR/USD dopo aver tentato un ribasso ha poi invertito la rotta, stampando una candela di supporto (osservate il grafico e cercate il three white soldiers e three black crows pattern). Ora come ora il livello superiore a 1,06 continua a fungere da resistenza, ed è probabile che nel breve periodo l’andamento del cross Eur-Usd sarà molto variabile. Fondamentalmente il mercato mostra una maggiore pressione ribassista che non un sostegno alla valuta europea.
Il livello inferiore degli 1,05$ dovrebbe continuare a fungere da supporto.

Link Sponsorizzati free

Contattaci sul sito se hai bisogno di sponsorizzare il tuo link!

1 - Diario Viaggi

2 - Come Fare Soldi

Tags: , , , ,

No comments yet.

Add your response