Comunicati stampa, News

Luna Calante: ecco i rituali da svolgere

In questo articolo parleremo dei rituali da svolgere durante la luna calante 

Ecco il parere del Sensitivo Letterius.

Sensitivo Letterius: Buona sera a tutti. Durante la luna calante vanno eseguiti vari rituali. Vi farò un elenco in merito.

Sottolinea il Sensitivo Letterius: Possiamo svolgere i riti di separazione, di purificazione, di allontanamento e di sblocco etc.. Sottolineo l’ importanza dei riti di purificazione. A volte assorbiamo molte energie negative che ci portano blocchi. Questi blocchi possono essere sentimenti, economici o anche di fortuna etc.. Vi consiglio di procedere per step. Primo step svolgete un rito di purificazione ambientale. L’ ambiente è un accumulatore di energia. Specie se avete vissuto un periodo poco gradevole. 

Sensitivo Letterius: Vi consiglio di approfittare della luna calante. Per procedere con una semplice purificazione ambientale. Dovete accendete dell’ incenso. Fate il modo che ogni stanza possa avvertire il profumo dell’ incenso. Accendete una candela nera e scrivete che vengono eliminate tutte le energie negative e i blocchi legati alla vostra abitazione. Subito dopo che si è  consumata la candela nera, procedere con l’ accensione della candela bianca. Scrivete con uno spillo ” purificazione, luce, serenità etc”. Dopo aver purificazione l’ ambiente procedere con  la purificazione personale. Fate un bagno con del sale grosso. Accendete delle candele. Rilassatevi. Accendete dell’ incenso. Immaginate che tutte le negatività stanno sparendo.

Sensitivo Letterius: Una volta eseguita la purificazione potete avvertire un po’ di mal di testa, stanchezza o sonnolenza etc.. Non vi preoccupare. Sono le energie negative che stanno sparendo. Mi raccomando di ringraziare l’ Universo per la purificazione ottenuta. Per i casi più complicati vi consiglio di affidarvi a un professionista.

Link Sponsorizzati free

Contattaci sul sito se hai bisogno di sponsorizzare il tuo link!

1 - Diario Viaggi

2 - Come Fare Soldi

No comments yet.

Add your response