News

Mago Antheus ci svela i rituali da fare la notte di San Giovanni

Mago Antheus è  il mago più richiesto del momento. Dopo tanti riconoscimenti sul territorio nazionale ha voluto svelarci alcuni rituali legati alla notte di San Giovanni. Come afferma Mago Antheus la notte tra il 23 e 24 Giugno è  una notte magica. La notte di San Giovanni è  legata al solstizio d’ estate. È  una notte unica in cui i pianeti sono allineati e si possono caricare pietre, acqua e soprattutto si possono svolgere i rituali.

Ecco alcuni rituali:

-Per preparare l’acqua di San Giovanni bisogna raccogliere una misticanza di erbe e fiori spontanei. Nella scelta dei fiori e delle erbe non esiste una vera e propria regola. Generalmente ci si lascia ispirare dal proprio istinto scegliendo tra le specie che si hanno a disposizione.

Si raccomanda di rispettare la natura durante la raccolta delle erbe, di non raccogliere quantità eccessive.

Dopo il tramonto, le erbe raccolte vanno messe in acqua e si lasciano all’esterno per tutta la notte, così che possano assorbire la rugiada del mattino.

La mattina del 24 giugno, l’acqua di San Giovanni si utilizza per lavare mani e viso, in una sorta di rituale propiziatorio e di purificazione che porterà amore, fortuna e salute.

– Si possono raccogliere le spighe che porteranno prosperità e fortuna

 
www.magoantheus.it

Link Sponsorizzati free

Contattaci sul sito se hai bisogno di sponsorizzare il tuo link!

1 - Diario Viaggi

2 - Come Fare Soldi

No comments yet.

Add your response