Crea sito

News

Sterlina sotto pressione dopo le tensioni tra UE e Londra sulla Brexit

La battaglia sulla Brexit entra nel vivo, e la sterlina ne fa le spese. Lo scontro tra Bruxelles e Londra si è consumato di mattina, quando l’Europarlamento ha bocciato la proposta arrivata dalla May riguardo il trattamento ai cittadini UE residente nel Regno Unito dopo la Brexit.Questo inevitabilmente ha avuto ripercussioni anche sui mercati finanziari.

La guerra tra Londra e Bruxelles

unione europea BCESecondo Bruxelles, la proposta inglese è preoccupante e rischia di fare dei cittadini UE dei cittadini di seconda classe. La cosa pesante è che adesso il Parlamento Europeo minaccia di porre il veto a qualsiasi accordo non basato sulla piena reciprocità. Non solo, l’irritazione dei parlamentari europei li ha spinti anche verso l’irrigidimento, tanto che hanno chiarito: non ci sarà alcuna estensione del termine del 30 marzo 2019 fissato per la chiusura dei negoziati. La May dunque ha fatto un autogol pazzesco.

Il documento sottoscritto dai presidenti dei quattro principali gruppi politici dell’assemblea di Strasburgo, evidenzia che dopo un anno dal referendum, restano ancora tanti punti interrogativi su come intende comportarsi la Gran Bretagna. Le questioni aperte riguardano studenti, medici, lavoratori frontalieri. Poi la sfida: “L’Unione europea respingerà qualsiasi accordo che tratti i cittadini dell’UE in modo meno favorevole di quanto non lo siano attualmente”.

Gli effetti sulla sterlina

La situazione di tensione tra la UE e Londra chiaramente sta facendo sentire i suoi effetti anche sul Forex. La coppia infatti sta viaggiando su e giù vicino quota 0,885 e i segnali di trading opzioni binarie gratis puntano sul rialzo dell’euro nei confronti della divisa britannica. Del resto è ormai dall’inizio di maggio che la coppia si muove verso l’alto. L’impostazione di base del cross rimane quindi essenzialmente rialzista.

Vediamo adesso quali sono i livelli tecnici da guardare sui migliori broker online affidabili. Il supporto più vicino resta a 0.8815, al di sotto della quale la croce rischia di indebolire verso 0.8800. Sul fronte rialzista, un forte seguito oltre la regione 0.8850 dovrebbe sollevare la croce verso l’ostacolo di 0.8880, mentre la successiva 0.8930.

Link Sponsorizzati free

Contattaci sul sito se hai bisogno di sponsorizzare il tuo link!

1 - Diario Viaggi

2 - Come Fare Soldi

Tags: , , , ,

No comments yet.

Add your response