News

Sterlina, reazione tiepida dei mercati dopo il dato sull’inflazione

Dopo i dati sull’inflazione, ci si interroga sul futuro della sterlina. Durante la sessione di mercoledì, il cambio tra la valuta britannica e il dollaro canadese è aumentato. Il tasso di cambio GBP / CAD infatti ha aperto a 1.7142, ma a fine seduta era salito a 1.7198. Un movimento leggero in una giornata relativamente tranquilla. Il principale influencer di questa coppia valutari è stato il senatore della Bank of England (BoE) Michael Saunders, che con le sue dichiarazioni ha inciso sull’umore dei trader riguardo alla divisa del Regno Unito. Saunders ha fornito una serie di previsioni ottimistiche per l’economia del Regno Unito, in particolare per quanto riguarda la disoccupazione e i tassi d’interesse.

L’andamento della sterlina

sterlinaSecondo lui, la prospettiva a breve termine per l’economia non è ottima me neppure deludente. In altre parole, una crescita economica dell’1,5% -2% su base annua potrebbe essere sufficiente per rafforzare ulteriormente il mercato del lavoro. Per questo motivo Saunders prevede che il mercato del lavoro probabilmente aumenterà ulteriormente quest’anno, fino a poter spingere la disoccupazione al suo livello più basso dal 1975. Potrebbe inoltre esserci un ritmo più veloce di crescita dei salari, a causa di una minore riserva di manodopera. Riguardo ai futuri rialzi dei tassi d’interesse della BoE, egli aggiunge che “Un modesto ulteriore rialzo dei tassi implicherebbe ancora uno spostamento verso la neutralità, piuttosto che una mossa diretta verso una politica restrittiva”. Informazione importante per chi usa una strategia hedging Forex.

Nel frattempo dall’altro lato dell’Oceano il dollaro canadese ha perso terreno, nonostante la Bank of Canada (BOC) abbia aumentato i tassi di interesse dall’1% all’1,25%. Lo abbiamo visto dopo aver consultato l’elenco broker forex autorizzati Consob. Il punto è che esiste una certa preoccupazione riguardo l’accordo di libero scambio nordamericano (NAFTA) che viene messo in discussione da Trump. Il CAD è diminuito contro la Sterlina e altre valute nel pomeriggio di mercoledì. Ad incidere ci sono anche le minori preoccupazioni che ci sarà una “hard Brexit” del Regno Unito dall’UE. In questo senso, le discussioni in corso tra il Primo ministro britannico Theresa May e il presidente francese Emmanuel Macron sono state accolte positivamente dai mercati.

Link Sponsorizzati free

Contattaci sul sito se hai bisogno di sponsorizzare il tuo link!

1 - Diario Viaggi

2 - Come Fare Soldi

Tags: , , , ,

No comments yet.

Add your response