News

Valute virtuali, novità importante: S&P Dow Jones lancia tre nuovi indici

criptovalute-2

Giungono ancora delle importanti novità per il mondo delle valute virtuali. La società S&P Dow Jones Indices, ovvero quella che gestisce i famosi indici di borsa americana, ha creato tre nuovi indici che sono tutti dedicati alle criptovalute.
Si chiamano S&P Bitcoin Index, S&P Ethereum Index e S&P Crypto Mega Cap Index.

I nuovi indici sulle valute virtuali

Si tratta di un passo importante per le valute virtuali, che sebbene siano ancora lontane dal definitivo sdoganamento da parte del mondo economico e finanziario, continuano a ricavarsi degli spazi sempre maggiori nel mondo degli investimenti. E comunque, dimostrano di essere sempre più apprezzate da chi fa trading sulla piattaforma forex migliore italiana sicura.
Del resto c’erano state anche esperienze precedenti di Bloomberg e Galaxy Digital Capital Management.

Come funzionano gli indici

I tre nuovi indici seguiranno in maniera più fedele possibile l’andamento di Bitcoin (nel caso del S&P Bitcoin Index), di Ethereum (nel caso di S&P Ethereum Index) e di entrambe (nel caso del S&P Crypto Mega Cap Index).
Gli indici si basano su dati forniti da Lukka, una società di dati relativi alle criptovalute, che determina i prezzi usando il fair market value in una data ora ed in modo retroattivo, così da ricostruirne l’andamento dal 2014.

Annotazione: quello che non ha senso fare quando si negoziano le valute virtuali, è adottare una strategia di volumi forex trading.

Ma il clima istituzionale resta scettico

La notizia non è di poco conto, perché questi indici potrebbero spianare la strada alla nascita di strumenti derivati, che farebbero riferimento proprio ad essi. Ad esempio degli ETF tematici. Il tutto con la “garanzia” da una società di riconosciuta fama internazionale.
Va rimarcato poi che queste novità giungono in un periodo complesso – almeno sotto il profilo istituzionale – per le valute virtuali. Di recente infatti, Federal Reserve e Bce hanno bocciato le criptovalute, definite come un asset “altamente speculativo”.

Nel frattempo sul mercato le valute virtuali volano. Il Bitcoin si sta riavvicinando lentamente alla soglia dei 60mila dollari, varcata e superata poco tempo fa. Le quotazioni di Ethereum invece orbitano sui 3.500 dollari, anche in questo caso livello record.

Link Sponsorizzati free

Contattaci sul sito se hai bisogno di sponsorizzare il tuo link!

1 - Diario Viaggi

2 - Come Fare Soldi

Tags: , ,

No comments yet.

Add your response